Blog: http://Ghiandaiedapicchiata.ilcannocchiale.it

Pezzi

 

- hai messo in caricatura il mio fervore religioso, perchè ti ha sempre mandato in bestia che io sia tornata alle mie radici
 
- o gesù.. ma quali radici? eri una ragazzina dolce e meravigliosa e mi hai aiutato a superare l' infanzia e poi te ne sei andata e hai incontrato quel fanatico, quell' esaltato... e lui ti ha riempito la testa di superstizioni
 
- di tradizioni!
 
- la tradizione è l' illusione della perpetuità
 
- tu non hai valori... la tua vita è tutta nichilismo cinismo sarcasmo e orgasmo
 
- beh in francia con uno slogan così vincerei le elezioni
 
- io sono ebrea, sono nata ebrea, che c' è , mi odi per questo?
 
- come? se i nostri genitori si fossero convertiti al cattolicesimo un mese prima che tu nascessi saremmo cattolici e la cosa sarebbe finita lì, sono clubs, sono elitari, tutti quanti, cioè alimentano il concetto di diverso, così almeno si sa chiaramente chi bisogna odiare
 
- adesso basta!
 
- senti ti faccio una domanda: se viene massacrato un ebreo ti disturba di più che se viene massacrato un gentile o un negro o un bosniaco?
 
- si si si è così non posso farci niente, è il mio popolo
 
- ma tutti sono il tuo popolo
 
- sai una cosa? bart ha ragione su di te, tu sei uno di quegli ebrei che si odiano
 
- può darsi che io mi odi, ma non perchè sono ebreo[...]
 non credi che il mondo sarebbe migliore se tutti i gruppi non ritenessero di avere un filo diretto con dio?

Harry a pezzi (dialogo tra Harry e la sorella)


 
                                          

Pubblicato il 11/1/2008 alle 16.37 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web